Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

Il volo dell'Angelo durante il Carnevale di Venezia

L'origine di questo evento che si svolge durante il Carnevale di Venezia fu verso la metà del Cinquecento quando venne organizzata l'esibizione di un giovane acrobata turco che, con il solo aiuto di un bilanciere, riuscì a raggiungere la cella campanaria del Campanile di San Marco, camminando in equilibrio su una corda fissata su una barca ancorata sul molo della Piazzetta. Durante la discesa egli raggiunse la balconata del Palazzo Ducale, porgendo così gli omaggi al Doge.

Tale impresa, denominata Svolo del Turco, suscitò così tanto entusiasmo che venne inserito nel programma ufficiale per le successive edizioni, solitamente il giovedì grasso, introducendo di volta in volta alcune varianti, fino ad arrivare ad ottenere un uomo dotato di ali che veniva appeso con degli anelli alla corda e fatto scendere a gran velocità. Questo tipo di spettacolo durò per alcuni anni e il nome variò in Volo dell'Angelo. Nel 1759 tale evento finì in tragedia e l'uomo si schiantò al suolo. Da questo momento in poi la figura umana venne sostituita da una grande colomba di legno che, durante il tragitto, rilasciava fiori e coriandoli sulla folla e da qui l'evento prese il nome di Volo della Colombina.

In seguito all'interruzione di questo evento, come molti altri legati al Carnevale di Venezia, nel Carnevale moderno si decise di riproporlo inizialmente nella forma del Volo della Colombina, la prima domenica a mezzogiorno, come apertura ufficiale della manifestazione stessa. A partire dall'edizione del 2001 si è ritornati invece alla versione del Volo dell'Angelo: l'artista viene assicurato ad un cavo metallico ed effettua la sua discesa dalla cella campanaria del campanile molto lentamente. Durante le più recenti edizioni furono scelti per la figura dell'Angelo anche personaggi del mondo dello spettacolo o dello sport.

A partire dal 2012, visto il grande successo che ha il Volo dell'Angelo, è stato introdotto un nuovo evento che si svolge, con le stesse modalità, la settimana successiva e viene chiamato il Volo dell'Aquila.

Vuoi fare una breve vacanza per partecipare a questo evento? Richiedi un reventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più