Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

Alberobello - Perdersi per vedere Alberobello

Perdersi per vedere Alberobello

Un itinerario per vedere Alberobello? Vediamo...da dove cominciare la nostra visita della "Città dei Trulli"...?

Beh, dai Trulli direi!

Senza un itinerario preciso che ci dica cosa vedere prima e cosa vedere dopo: basterà perdersi per le strette stradine in salita di Alberobello per vedere e ammirare le costruzioni tipiche che hanno reso famosa Alberobello in tutta Italia e nel mondo!

Perdersi sì, ma con ordine! 

Iniziamo la nostra passeggiata dal Rione Monti, dove tappa d'obbligo è la chiesa-trullo: Sant'Antonio.
Percorriamo poi le vie del Rione Monti dove sorgono i Trulli più antichi di Alberobello: via Monte San Michele, via Monte Nero e via Monte Pasubio, dove possiamo vedere i Trulli Siamesi, un'antichissima abitazione particolare per la forma doppia, con due ingressi (uno per ogni cono), che si affacciano su due strade diverse, in origine collegati internamente, mentre le coperture sono unite.

Proseguendo per il Rione Aia Piccola si incontrano invece costruzioni, sempre con la tipica forma a Trullo, ma più recenti ed abitate. Da non perdere il Trullo sovrano (l'unico costruito su due piani), Casa Pezzolla, che oggi ospita il museo del territorio, e Casa d'Amore, la prima struttura costruita con l'uso della malta. 

...e da non dimenticare anche una sosta nella zona del Belvedere, da dove poter godere di una splendida vista mozzafiato del Rione Monti dall'alto!

 

Vuoi visitare Alberobello? Richiedi un preventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più