Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

Cefalù - Il centro storico a piedi

Il centro storico a piedi

Partenza: Via Vittorio Emanuele (Lavatoio Medioevale)

Arrivo: Rocca

Distanza percorsa: circa 2,5  km (distanza da e per il parcheggio non inclusa)

Parcheggi consigliati: Stazione Ferroviaria (a circa 1 km da via Vittorio Emanuele e dalla Rocca)

 

L’accesso al borgo medievale avviene da via Vittorio Emanuele, dove è d’obbligo una sosta per la visita del Lavatoio Medievale; proseguendo lungo la via si incontrano le chiese di San Biagio e San Sebastiano e si giunge poi a Porta Marina, unica porta oggi rimasta intatta, che con il suo arco gotico offre un meraviglioso scorcio sul quartiere dei pescatori. Dalla zona del porticciolo si raggiunge la piattaforma del bastione di Marchiafava, dalla quale si può godere di una splendida vista della costa ed ammirare i resti delle fortificazioni arcaiche, le mura megalitiche, databili non prima del V sec. a.C.: realizzate con grandi blocchi impostati a secco, sono dell'imponente spessore di tre metri. Addossata al bastione sorge la Chiesa dell’Itria, nata dalla fusione delle due antiche chiese di San Giovanni Evangelista e Santa Maria dell’Odigitria. Voltiamo ora le spalle al mare, per dirigerci verso Piazza Duomo, dove troviamo la Cattedrale con l’attiguo chiostro e non lontano il cinquecentesco Palazzo Piraino. Proseguendo scopriamo la Chiesa del Purgatorio, successivamente l’Osterio Magno e la Chiesa di Santa Maria della Catena. A completamento dell’itinerario proponiamo la salita che, con circa un’ora di cammino, porta alla cima della Rocca, sulla sommità della quale, oltre a godere di un magnifico panorama, è possibile visitare il Tempio di Diana e le fortificazioni sorte su di essa.

Vuoi visitare Cefalù? Richiedi un preventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più