Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

La storia di Cefalù

La storia di Cefalù

La presenza di un centro abitato a Cefalù può essere fatta risalire già al periodo preistorico, ma fu probabilmente solo attorno al IV secolo ac che i Greci attribuirono alla moderna Cefalù il nome di “Kefaloidon”, che significa testa, capo, facendo riferimento al suo promontorio. Non è esclusa, però, all'origine del nome, anche la ripresa dell’aramaico “Kephas”, che significa pietra, roccia. 
Nel 307 ac la città venne conquistata dai Saraceni e successivamente, nel 254 ac dai Romani: in quest’epoca la struttura urbanistica si presentava abbastanza regolare, con strade secondarie confluenti sul principale asso viario; il tutto chiuso ad anello da una strada che seguiva il perimetro della cinta muraria.
Durante il periodo Bizantino avvenne il trasferimento quasi totale dell’abitato dalla pianura sulla rocca, che venne fortificata, ma senza mai abbandonare del tutto la città originaria.
Nel 858 fu la volta della conquista degli Arabi e Cefalù entrò a far parte dell’Emirato di Palermo; di questo periodo le testimonianze arrivate fino ad oggi sono molto scarse.
L’antico centro abitato sulla costa venne rioccupato solamente dopo la conquista dei Normanni, nel 1063: le nuove popolazioni rispettarono la struttura urbana precedente, ma vennero anche costruiti nuovi monumenti cittadini (a questi anni risale ad esempio la Basilica Cattedrale).
Dalla metà del XIII secolo iniziò un periodo di confusione, in cui il governo passò tra le mani di diversi feudatari. Periodo che durò fino al 1451, quando il territorio divenne possedimento del Vescovo di Cefalù.
Dal 1742 ci fu la nascita dei Consolati di Commercio, che attivarono scambi commerciali con Francia, Danimarca, Svezia, Norvegia e Paesi Bassi e portarono ad un’apertura verso l’Europa: 
Cefalù divenne una delle mete del Grand Tour, che proprio in questi anni iniziava a prendere piede.
La storia di Cefalù si intrecciò poi con la storia del risorgimento Italiano: impegnata nei moti rivoluzionari entrò a far parte del Regno d’Italia nel 1861.

Vuoi visitare Cefalù? Richiedi un preventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più