Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

Matera - Il Castello Tramontano

Il Castello Tramontano

Ubicazione: via del Castello

Parcheggi consigliati: Parcheggio via Castello

La costruzione del castello, voluta dal Conte di Matera Gian Carlo Tramontano, esponente di una nuova classe di piccoli imprenditori in ascesa verso la fine del quattrocento, ebbe inizio nei primi anni del cinquecento. Il castello ebbe la duplice funzione di difendere la città dal lato più esposto e di evidenziare il dominio del Conte sulla città. Esso rimase, però, incompiuto, a causa dell’uccisione del Conte durante una sommossa popolare nel 1514. Le continue vessazioni e soprusi, le tasse ed i costi elevati di produzione dello stesso castello, che gravavano sulla città, portarono infatti la popolazione all’esasperazione, fino a giungere all’omicidio del Conte.
Situato sulla collina de Montigny, il Castello domina tutto il territorio e si pone sia spazialmente che simbolicamente in contrapposizione con la Cattedrale ed il potere religioso che essa rappresenta. Dall’esterno si notano l’imponente mastio e due torri laterali cilindriche, mentre da progetto originario erano previste anche mura a protezione di tutta l’area abitata: la costruzione è chiaramente di ispirazione architettonica tardo-medievale, basata sulla funzione difensiva dalle nuove armi da guerra, in seguito all’introduzione della polvere da sparo.


NOTE:  IL CASTELLO NON E’ VISITABILE INTERNAMENTE (vengono proposte alcune giornate di apertura a cura del FAI)

 

Vuoi visitare Matera? Richiedi un preventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più