Vogliamo agevolare la tua visita. We want to make your visit easier.

Santa Teresa di Gallura - Le spiagge

Le spiagge

Nei dintorni di Santa Teresa di Gallura si trovano molte delle spiagge più famose dell'isola italiana.

Ne elenchiamo alcune:

  • Rena Bianca: è la spiaggia di Santa Teresa, a pochi passi dal centro storico. La spiaggia è protetta dal vento di ponente dalla penisola di Municca e dall' isolotto di Municchedda. Il versante di levante è protetto invece dal promontorio dove si erge la Torre di Longonsardo. La spiaggia, lunga circa 700 metri, è formata da una sabbia finissima che in alcuni tratti assume riflessi rosa per la presenza di minuscoli frammenti di corallo. L' acqua limpidissima e adatta per i bambini.
  • Capo Testa: A circa 3 km dal centro, si trova il promontorio di Capo Testa. Un istmo divide l’area in due zone, a sinistra la Rena di Ponente nota anche come spaggia di Taltana, Bandiera Blu 2014, e sulla destra, Rena di Levante, detta anche spiaggia “di zia Colomba” dai locali o “dei graniti”, per i resti delle cave romane. La particolare posizione delle due spiagge consente di fare il bagno in qualsiasi condizione di vento. Caratteristici della zona sono il granito bianco-grigio, modellato dal vento in forme antropomorfe e zoomorfe.
  • La Marmorata: Grande spiaggia di sabbia bianca con calette rocciose e macchia mediterranea. La zona costituisce il tratto di costa più settentrionale della Sardegna ed offre l'impareggiabile scenario dell' arcipelago della Maddalena. 
  • Valle della Luna: La Valle della Luna offre tre cale stupende. La bellezza primordiale del luogo, i massi granitici giganteschi, plasmati dalla millenaria azione dei venti, il mare sempre presente in ogni scorcio, la macchia  incontaminata e profumata rendono il luogo unico.  Dal 1968 il luogo è divenuto punto di raduno della pittoresca comunità hippie di tutta Europa, che ha trovato nel sito la materializzazione dei propri sogni di purezza primigenia, conferendole una notorietà internazionale. Oggi numerosissimi visitatori si aggirano per i sentieri impervi e fantastiche scogliere che richiamano paesaggi lunari.
  • Cala Spinosa: Lo scenario che la cala offre è veramente maestoso per il complesso granitico che la caratterizza. L' accesso non facile la rende poco affollata e consente bagni solitari alla scoperta di scenari subacquei di grandissima suggestione, infatti i giganteschi massi granitici che si ammirano sulla costa precipitano continuano anche sotto il livello del mare. La cala è prevalentemente riparata e offre uno specchio di mare sempre tranquillo.

Vuoi visitare Santa Teresa di Gallura? Richiedi un preventivo personalizzato

Quale località Italiana ti piacerebbe visitare?

Cerca un luogo che ti piacerebbe visitare, conoscere e scoprire

I cookie ci aiutano a migliorare la fruizione del nostro sito. Scopri di più